venerdì 20 gennaio 2012

a tutto il comitato promotore

come sapete la campagna raccolta firme "l'italia sono anch'io" si avvia alla conclusione vista la scadenza stabilita al prossimo mese.
di conseguenza è urgente fare il punto sulla situazione, come solleciato dal comitato promotore nazionale, attraverso un quadro preciso delle firme raccolte fino ad oggi, precisando che dovendo ancora convalidare tutte le firme e quindi procedere all'autenticazione, invito tutti coloro che hanno ritirato dei moduli di consegnarli immediatamente nella sede della cgil palermo a Zaher DARWISH.
si precisa inoltre che la settimana prossima sarà convocata una riunione del comitato promotore locale previo avviso per posta elettronica e sul blog locale della campagna stessa.

giovedì 15 dicembre 2011

Manifestazione Contro la Violenza, il Razzismo e le Mafie: sabato 10 dicembre



 


Sabato 10 dicembre 2011 le comunità immigrate di Palermo si sono date appuntamento in Piazza Verdi, di fronte al Teatro Massimo, per una manifestazione organizzata insieme ad oltre cinquanta realtà della società civile cittadina.




Nel nome della lotta alla violenza, al razzismo e a tutte le mafie, ricordando i ragazzi tamil vittima di aggressioni nel quartiere della Zisa, il corteo è partito da Piazza Verdi per attraversare i luoghi delle aggressioni, portando la presenza e la voce delle persone immigrate che non sono più disposte a essere trattate come persone "di serie B".

 



Durante il corteo, uomini e donne provenienti da tutti i paesi, insieme ai molti italiani che hanno partecipato, inneggiavano i nomi dei ragazzi aggrediti, slogan contro la violenza, e il nome di Noureddine Adnane.




 
 





Il corteo si è fermato ai Giardini della Zisa, dove sono intervenuti Zaher Darwish, del Centro Lavoratori Stranieri CGIL Palermo e Pietro Soldini, Responsabile Nazionale Immigrazione della CGIL.




venerdì 9 dicembre 2011

ALL HUMAN RIGHTS FOR ALL

L'ARCI, membro del Comitato Promotore per la Campagna "L'Italia sono anch'io", organizza e promuove la rassegna:

ALL HUMAN RIGHTS FOR ALL
sguardi del cinema italiano sui diritti umani




30 autori per 30 articoli della dichiarazione universale dei diritti umani in un film collettivo no profit.

Calendario:
9 dicembre, artt. dall'1 al 5 - BLOW UP
10 dicembre, artt. dal 6 al 10 - MALAUSSENE
11 dicembre, artt. dall'11 al 15 - TAVOLA TONDA
15 dicembre, artt. dal 16 al 20 - BARCOLLO
17 dicembre, artt. dal 21 al 25 - N'ZOCCHE’
18 dicembre, artt. dal 26 al 30 - CARACOL/LEFT.

Il film prodotto in occasione del 60° anniversario della dichiarazione dei diritti umani è costituito da 30 cortometraggi ed è stato realizzato grazie al contributo volontario di registi, sceneggiatori, attori, produttori e tecnici del cinema italiano.

martedì 6 dicembre 2011

17 dicembre: Centro Salesiano Santa Chiara

Sabato 17 dicembre, dalle ore 17.30, sarà presente un banchetto di raccolta firme per la campagna "L'Italia sono anch'io" al Centro Salesiano Santa Chiara, in piazza Santa Chiara, in occasione della mostra collettiva “IO SIAMO/santachiara”, a cura di Giusi Diana, organizzata dall'associazione CLAC - Centro Laboratorio Arti Contemporane.

lunedì 5 dicembre 2011

APPELLO ALLA CITTA’


"Mentre a Roma si discute Sagunto è espugnata!"

A Palermo interi quartieri, abbandonati a se stessi, sono ostaggio di gruppi violenti spesso costituiti da giovani e giovanissimi in cerca, attraverso la prova di una spietata ferocia, di una veloce scalata nei ranghi della mafia.
Comitati di affari e potentati economici si compattano per dividersi il bottino della città, che da bene comune tende a diventare zona di conquista e di saccheggio, occupata con la violenza ed il terrore, quando serve, mentre interi quartieri e rioni della città sono abbandonati dalla politica e dall’amministrazione cittadina.
Sempre più frequentemente i cittadini, espropriati dei loro diritti, siano essi stranieri o italiani, subiscono il degrado e la furia della violenza del branco di turno.
E' quello che è successo più di un mese fa nel quartiere della Zisa dove sono stati massacrati con furia omicida, in due diverse occasioni, tre cittadini stranieri tamil, con gravissime conseguenze fisiche e psichiche..
E’ quello a cui oggi assistiamo impotenti, in ogni parte della città, a danno di tutte le minoranze e di tutti coloro che appaiono, per varie ragioni, diversi o deboli.
A questo degrado e abbandono dei quartieri della città vogliamo dire basta!!
Riprendiamoci la città, riprendiamoci i nostri territori, restituiamo a tutti i cittadini i loro diritti e la loro dignità.
Le istituzioni devono assumersi le loro responsabilità, ma non basta.
Ci appelliamo alle associazioni, ai sindacati, ai movimenti e a tutti i cittadini democratici, siano essi stranieri o italiani, perché con l'impegno di tutti si possa cominciare a ricostruire il tessuto connettivo della solidarietà sociale che sembra essere venuto meno nel corso degli ultimi anni e si riprenda con decisione la lotta alla mafia in tutte le sue forme.

Sabato 10 dicembre alle 16,30 dal TEATRO Massimo concentramento per dar vita ad un corteo sino ai giardini della Zisa per dire:
NO ALLA VIOLENZA, NO AL RAZZISMO,
NO ALLA MAFIA
Comunità Tamil,  Arca "Federazione Associazioni e Comunità Immigrate",  Cgil palermo, Democrazia di piazza, Forum antirazzista Palermo,  Centro siciliano di documentazione Peppino Impastato, Ciss,  Comitato di lotta per la casa, Laici missionari comboniani, Rete dei Collettivi Studenteschi, ASGI- Sicilia, Radio 100 Passi, Altroquando, Cobas Palermo, Centro Astalli Palermo, Borderline Sicilia Onlus, Rete Primo Marzo, Associazione Giù le Frontiere, ARCI, Cooperativa Sociale Solidaria, Centro Salesiano Santa Chiara, Centro Migranti, CGIL Medici, Parrocchia Santa Lucia, Rifondazione Comunista Palermo, Laboratorio Zeta, Comunità di Sant’Egidio, Vivi e Lassa Viviri, L.V.I.A. Palermo, Cobas Antirazzista, MIR Palermo, Compagnia dello Scirocco, Rifondazione Città Futura Catania, NZocchè Circolo Arci, Nidil CGIL Palermo, Segnaliamo il razzismo, Bandaradio, Libera, Arcigay, Assoc.Antimafia “Rita Atria”, Associazione Malausséne, associazione HANDALA , Associazione "Kala Onlus", Voci Attive,Sinistra Ecologia e Libertà, Associazione Omosessuale Articolo Tre, Left, Associazione "Gefyra Onlus".

lunedì 21 novembre 2011

In Marcia per i Diritti dell'Infanzia: domenica 20 novembre



 Domenica 20, durante la manifestazione sportiva "Maratona di Palermo", il Comitato promotore locale della campagna "L'Italia sono anch'io", rappresentato dalla UISP di Palermo e dalla CGIL di Palermo, ha effettuato la raccolta firme in uno stand allestito dalla UISP di Palermo.

Inoltre, a nome del comitato cittadino, è intervenuto Zaher Darwish all'assemblea d'inaugurazione dello sportello migranti LGBTQI "La Migration" presso la sede del Blow Up, dove è stata lanciata la raccolta firme.


venerdì 18 novembre 2011

"Migranti, Missione Compiuta?" Incontro sui temi della migrazione

Domenica 20 novembre il Comitato promotore palermitano della Campagna  "L'Italia sono anch'io" sarà presente all'incontro "Migranti, Missione Compiuta?" presso la Domus Carmelitana Siculorum, in via Giovanni Grasso 13/a (accanto al mercato Ballarò), per effettuare la raccolta firme per le proposte di legge di iniziativa popolare.
Si è verificato un errore nel gadget
Si è verificato un errore nel gadget